AMELIA

Arroccata sulla cima di un colle roccioso tra le valli del Tevere e del Nera, Ameliaè uno dei centri storici più interessanti dell’Umbria meridionale. Nella cittadina, cinta dalle poderose mura poligonali, epoche e stili si accostano con risultati originali e di grande qualità ambientale, testimoniando le stagioni dell’architettura e dell’arte dall’età romana al Settecento. Chiese e palazzi rivelano l’importanza che Amelia ebbe tra il Cinquecento e il Settecento, soprattutto come centro di diffusione del manierismo e del barocco. Tutta l’area circostante è caratterizzata da un armonioso susseguirsi di paesaggi che sembrano autentici affreschi naturali. Le colline che declinano verso la valle del Tevere sono ricoperte da macchia mediterranea e da secolari lecceti.

 

 

 

EVENTI E MANIFESTAZIONI AD AMELIA

  • Musica e Arte nei Palazzi Storici (febbraio-aprile) 
  • Maggio Organistico Amerino
  • Concerti d’organo nelle chiese (maggio)
  • Mostra Mercato del Radioamatore, dell’Elettronica e dell’Informatica (maggio)
  • Sagra dell’Acciaccata, pizza tipica locale - Fornole (maggio)
  • Fieramelia - Artigianato ed agroalimentare (giugno)
  • Amelia Estate - Manifestazioni culturali e ricreative (luglio-settembre)
  • Rievocazione degli Statuti Amerini e Palio dei Colombi (luglio-agosto)
  • Festa del Boscaiolo - Macchie (ultima settimana di agosto)
  • Festa del Patrono Santa Fermina – Offerta dei ceri e corteo storico (24 novembre)
  • Concerto di Natale a cura della Corale Amerina (26 dicembre)